mercoledì, maggio 10, 2006

 

Come raggiungere il Nirvana

Tramite questo post, voglio spiegare all'intera comunità mondiale com'è possibile ottenere la serenità interiore, raggiungere l'Illuminazione che ha raggiunto Buddha, detto appunto l'Illuminato. La mia modestia mi obbliga a non accettare nessun compenso per questo immenso servizio reso all'umanità, ma se proprio non potete farne a meno, accetterò volentieri inviti a pranzo in costosi ristoranti. Porzioni gustose ed abbondanti per favore.

Il primo passo per raggiungere il Nirvana, consiste nel diventare un personaggio di discreta fama e potere, una persona di cui i giornali parlino proprio in virtù del potere detenuto. Una volta raggiunta questa posizione di potere, è assolutamente indispensabile fare qualche azione disonesta, tipo attingere da fondi non propri, oppure usare il proprio potere per ottenere favori per sé o per altre persone, o cose di questo tipo.

Ma non è finita qui. Non voglio assolutamente far passare l'idea che per essere felici sia necessario essere ricchi, potenti e disonesti (o presunti tali), ma è una condizione indispensabile. Per poter arrivare all'Illuminazione, manca l'ultimo passaggio, il più importante: essere indagati per le proprie malefatte (vere o presunte), e fare in modo che i media a livello nazionale si occupino in qualche modo di queste indagini.

Queste potranno sembrare solamente stupidaggini scritte da un pietoso caso umano (io) colpito da una forma precoce di demenza senile, ma basta seguire le dichiarazioni di tutti i personaggi importanti che a qualsiasi titolo vengano indagati da una qualsivoglia Procura italiana. Tutti, nessuno escluso, dichiarano: "sono sereno".

Non può essere un caso che così tante persone importanti, di fronte alla notizia che una Procura sta svolgendo indagini sul proprio conto, reagiscano tutte allo stesso modo. Evidentemente questo insieme di fattori porta alla felicità. Io che non sono ricco e non sono famoso, se ricevessi un avviso di garanzia avrei la stessa reazione che potrei avere in seguito all'assunzione di un'intera boccetta di Guttalax, mentre queste persone ricche e potenti hanno il privilegio di poter raggiungere l'Illuminazione.

Non è da escludere che alcuni di questi Illuminati vengano poi effettivamente processati o anche condannati, ma in tal caso, potranno dire che, per un certo periodo della loro vita, sono stati veramente felici. Non è da tutti.

2 Comments |

Links to this post:

Crea un link



<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?